cerca nel blog

Post più popolari

venerdì 26 novembre 2010

Un cantastorie di nome Otello Profazio – Mastru Cantaturi


Un cantastorie di nome Otello Profazio.

Otello Profazio (mastru cantaturi) ha sempre avuto la passione per la canzone dialettale ed ha saputo divulgare con maestria la canzone popolare della Calabria, della Sicilia, della Puglia e di tutta l’Italia del Sud. A volte anche se le sue canzoni, anche possono sembrare allegre, sono una critica severa contro una politica arruffona, che avrebbe dovuto fare qualcosa per i più bisognosi, ma che in realtà non ha fatto proprio nulla. Le sue storie cantate sono un contributo importante che mettono in risalto tutti i problemi del Meridione. Otello Ermanno Profazio (Rende, 4 aprile 1934) è un cantastorie straordinario. Canta in calabrese e in siciliano. Straordinario e molto originale è il suo genere folk. E’ Molto conosciuto in Calabria, in Sicilia, in Puglia e in tutta l’Italia del Sud. È considerato uno dei cantanti dialettali più importanti del meridione ed è famoso anche all’estero.
Con la sua canzone “Qua si campa d’aria”, Profazio ottenne il disco d’oro per aver venduto più di un milione di copie, primato mai raggiunto per un’opera cantastoriale; In questa canzone, i versi sono macigni scagliati contro i potenti e costituiscono un alto contributo civile alle “Questioni meridionali! Ha cantato in molti paesi stranieri come in Brasile, in Canada, negli Stati Uniti, in Australia, in Svizzera, in Germania, ecc…

Nessun commento:

Lettori fissi